Kaum jemand kennt die Methode der Bauern, Ingwer, Zitronengras und Knoblauch zu Hause anzubauen: ein Trick, den man sofort erlernen kann.

In einer Welt voller Technologie wollen die Menschen heute wieder in direkten Kontakt mit der Erde kommen. Ein kleiner DIY-Garten zu Hause ist der Traum vieler, auch wenn man nicht immer einen grünen Daumen hat. In diesem Fall helfen die Landwirte mit ihrer einfach anzuwendenden Methode. Es geht darum, Ingwer und Zitronengras direkt im heimischen Garten anzubauen, sowie Knoblauch zu vermehren und zur Verfügung zu haben, wann immer Sie möchten. Wie macht man? So einfach ist das.

Die Bauernmethode: Wie baut man Ingwer und Zitronengras zu Hause an?

Sono tante le persone che vorrebbero un piccolo angolo verde in casa, dedicandosi anche alla coltivazione di qualcosa. Il metodo dei contadini insegna passo dopo passo a coltivare zenzero e citronella, in pochi passaggi.

Per coltivare lo zenzero è necessario avere del prodotto pronto e lavato. Poi ogni parte si spezza in due e si sistema all’interno di una ciotola in vetro o pirofila in vetro.

Ingwer anbauen

A questo punto si aggiunge dell’acqua e si copre con uno strofinaccio bagnato. Lasciare che lo zenzero faccia il suo corso e dopo una settimana si potranno vedere le prime radici. Se non sono ancora sviluppate, ripetere il procedimento per un’altra settimana. Le parti di zenzero con la radice dovranno poi essere messi in un vaso con la terra, così che si possano sviluppare altre piante di zenzero all’infinito.

Lo stesso discorso vale per la citronella, da moltiplicare a piacere con un metodo facilissimo.

coltivare la citronella

Prendere e gambi e tagliare la sottile parte sottostante con l’aiuto di coltello. Una volta fatto su tutti i gambi a disposizione, predisporre un vasetto pieno di acqua per ogni gambo (non in coppia o in gruppo). Lasciare che l’acqua faccia il suo corso e dopo qualche giorno si potranno notare le prime radici.

Una volta che le radici si sono sviluppate, si possono mettere i gambi dentro la terra così da poter avere delle piantine all’infinito.

Consigli per coltivare l’aglio in casa

Non poteva mancare il metodo del contadino anche per la coltivazione dell’aglio. In questo caso si lavora direttamente con le teste di aglio intere.

coltivare aglio

Queste dovranno essere sbucciate completamente. Poi si predispongono dei vasi/contenitori pieni di acqua dove appoggiare delicatamente l’aglio. Lo stesso non dovrà essere sommerso dall’acqua, ma la parte interessata sarà solamente quella sottostante per lo sviluppo delle radici. Con l’andare avanti del tempo si noteranno delle radici bianche sempre più lunghe e quando hanno raggiunto la fine del vaso possono essere prelevate.

Anche in questo caso si dovranno mettere in un vaso con la terra, ma prima la testa d’aglio andrà divisa spicchio per spicchio. Solo a questo punto si potrà inserire la radice sotto terra e aspettare che si moltiplichi.